Succede solo alla McDonald's!

La McDonald's, secondo la Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, è un esempio da imitare nell'attenzione e il riguardo verso gli animali.
Secondo gli ambientalisti, invece, un bersaglio da boicottare nella giornata mondiale contro il junk food chiamata "Worldwide Anti-McDonald's Day" che si terrà il prossimo 16 ottobre.
14 ottobre 2005 - EP - redazione

Hamburger L'ultima cosa che ci si aspetterebbe di leggere, rispetto alla McDonald's, è un elogio per il trattamento degli animali, perché è risaputo che il business del colosso dagli archi dorati si basa proprio sullo sfruttamento e l'uccisione di migliaia di capi di bestiame.
Questo particolare, sicuramente non irrilevante per il popolo di vegetariani e animalisti, non ha impedito alla Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals -RSPCA- di considerare questo gigante una fra le aziende da premiare (insieme a Marks & Spencer, The Body Shop, Lush e poche altre) per l'attenzione dimostrata nei confronti del welfare animale.
Con una premiazione che si è tenuta a Londra presso il Museo di Storia Naturale, infatti, la McDonald's ha ricevuto un riconoscimento per aver scelto di utilizzare uova provenienti da galline allevate libere e un plauso per gli standard utilizzati nel trattamento del bestiame.
Secondo Jackie Ballard, Direttore Generale di RSPCA, il premio a queste aziende è un giusto contributo per l'impegno dimostrato verso gli animali, il loro benessere e nel combattere ogni tipo di crudeltà.
Secondo la RSPCA non esiste alcuna incongruenza nel considerare "buona con gli animali" un'azienda che li serve sottoforma di hamburger insieme al pane al sesamo! D'altro canto, come ha sottolineato David Bowles in una intervista alla BBC, la RSPCA si occupa di promuovere il benessere animale e non è un'organizzazione vegetariana! E, sempre secondo Ballard, una seria politica nei confronti del benessere animale può essere sono un beneficio per le aziende che in questo modo aumentano i profitti e non devono subire boicottaggi da parte dei consumatori più attenti.

Grazie mille per averci illuminato, Mister Ballard!

Note

il sito degli Alternative Awards della RSPCA http://www.rspcaalternativeawards.org.uk/aa_home.htm

chi siamo

chi siamo

invia articolo

segnala un articolo o un evento

pubblicità

per la pubblicità su questo sito

promuovere i propri prodotti e servizi su Veg'zine.it

contattaci

contattaci

site map

site map

Privacy Policy

Powered by PhPeace 2.4.1.62