Vegetariani meno colpiti dal diabete

Secondo uno studio francese essere vegetariani ha i suoi vantaggi: meno incidenza dei casi di diabete e di obesità, ma anche meno problemi coronarici.
Fonte: ansa - 19 gennaio 2009

Essere vegetariani ha i suoi vantaggi: meno incidenza dei casi di diabete e di obesita', ma anche meno problemi coronarici. E' quanto assicura Bernard Guy-Grand, vicepresidente dell'Istituto francese per la nutrizione e Fernand Lamisse, professore emerito di nutrizionismo. Non bastano, pero', solo le verdure: il segreto e' associarle a legumi e cereali, un binomio che produrrebbe proteine molto simili a quelle presenti nella carne. Studi epidemiologici hanno rilevato che i vegetariani soffrono meno di ipertensione, problemi coronarici, diabete e obesita'. Chi consuma molta verdura e frutta, poi, si sazia prima e mangia meno degli altri. Per quanto riguarda il cancro, invece, la questione resta molto dibattuta: il minore impatto sui vegetariani potrebbe dipendere semplicemente dal consumo di frutta e verdura, e non dall'assenza di carne e derivati. (ANSA).

chi siamo

chi siamo

invia articolo

segnala un articolo o un evento

pubblicità

per la pubblicità su questo sito

promuovere i propri prodotti e servizi su Veg'zine.it

contattaci

contattaci

site map

site map

Privacy Policy

Powered by PhPeace 2.4.1.62