Niente foie gras sulle tavole reali

Il principe del Galles ha proibito di servire sulle tavole delle sue residenze reali il foie gras
27 febbraio 2008 - Elga Pagar
Fonte: dailymail.co.uk 26 febbraio 2008 - 26 febbraio 2008

Principe Carlo I sostenitori dei diritti degli animali britannici oggi festeggiano, dopo che il Principe Carlo ha vietato di inserire nei menu reali il foie gras, "prelibatezza" francese.

Il principe del Galles sta inoltre verificando la possibilità di ritirare l'approvazione reale concessa a uno dei suoi negozi preferiti -l'House of Cheese in Tetbury, Gloucestershire- dopo aver scoperto che stava vendendo il patè.

Molte persone oggi si sono schierate contro questo alimento in quanto per produrlo si sottopongono le anatre o le oche a una assurda alimentazione forzata provocando l'ingrossamento del fegato.

Il segretario privato del principe ha assicurato che il principe Carlo non permette ai suoi chef di acquistare o servire foie gras.
Justin Kerswell del gruppo Viva (Vegetarians International Voice for Animals) si è detto felice della decisione, anche se "i foie gras dovevano essere vietati già da molto tempo, in quanto sono un alimento inumano".

Note

per saperne di più http://www.viva.org.uk

chi siamo

chi siamo

invia articolo

segnala un articolo o un evento

pubblicità

per la pubblicità su questo sito

promuovere i propri prodotti e servizi su Veg'zine.it

contattaci

contattaci

site map

site map

Privacy Policy

Powered by PhPeace 2.4.1.62