Dai credito alla pace

Commercio equo solidale, carta prepagata per donne palestinesi
4 ottobre 2007
Fonte: Reuters

Una carta prepagata ricaricabile consentirà di favorire il commercio equo solidale in una situazione di crisi come quella mediorientale. la carta prepagata di Banca Etica e FairTrade Italia Obbiettivo: sostenere il progetto, promosso dall'organizzazione non governativa palestinese Parc (Palestinian Agricultural Relief Committees), punta ad aiutare 600 donne palestinesi in 40 villaggi della Cisgiordania e di Gaza impegnate in attività rurali e artigianali e cerca per loro nuovi canali commerciali anche in Italia.

L'iniziativa è di Fairtrade Italia, consorzio di certificazione di prodotti equosolidali e Banca popolare Etica, istituto di credito principalmente dedicato al finanziamento di progetti di solidarietà sociale, tutela ambientale e cooperazione internazionale, che in una nota hanno annunciato il progetto, parte di un più ampio piano di Banca Etica (www.bancaetica.com) a sostegno di istituzioni di microfinanza presenti nel territorio palestinese.

La carta "Dai credito alla pace" sarà presentata in anteprima alla Marcia per la pace Perugia - Assisi di domenica prossima 7 ottobre tra le campagne umbre.

"Si tratta di una vera e propria Carta Bancomat prepagata che potrà essere acquistata versando 5 euro. Per ogni carta emessa, Banca Etica verserà al progetto 'Dai credito alla pace' la somma corrispondente ad 1 euro. La carta può essere ricaricata effettuando un versamento presso qualsiasi banca italiana e può essere utilizzata per prelevamenti e pagamenti in Italia e all'estero", dicono Fairtrade e Banca etica. Ricordando che sulla stessa carta sarà possibile inoltre attivare la funzione "carta di credito" per pagamenti in Internet.

Note

Informazioni e contatti per attivare la carta all'indirizzo www.bancaetica.it/contatti.

chi siamo

chi siamo

invia articolo

segnala un articolo o un evento

pubblicità

per la pubblicità su questo sito

promuovere i propri prodotti e servizi su Veg'zine.it

contattaci

contattaci

site map

site map

Privacy Policy

Powered by PhPeace 2.4.1.62